05/05/16, progetto Business Legality Simulation: la sfida finale!

Non poteva che essere una partita finale al “Business Legality Simulation“, simulazione d’impresa che i ragazzi del LES Percoto hanno contribuito a costruire, a sancire la conclusione del progetto di alternanza scuola lavoro di quest’anno al liceo udinese.

L’unica simulazione gestionale improntata alla Responsabilità Sociale d’Impresa, Etica e Legalità – come ricordato oggi dallo stesso ing. Nicola Baldissin, responsabile della programmazione del software – è stata frutto di un lavoro durato otto mesi che ha visto Animaimpresa e The Business Game srl collaborare con i 60 ragazzi delle classi terze dell’indirizzo economico sociale, sotto il coordinamento della prof.ssa Gianna Zoratto, e con il supporto della Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia.

Oggi c’erano proprio tutti: la prof.ssa Zoratto, Nicola Baldissin e Sebastiano De Toni di The Business Game, Gigliola Piccolo e Chiara Ricci di Animaimpresa. Una graditissima visita, inoltre, quella della dott.ssa Gabriella De Domenico in rappresentanza del Distretto pordenonese Comet.

Un subitaneo flashback al momento della premiazione del gruppo vincitore, in ricordo di un percorso intenso e ricco, dalle ore trascorse in aula alla visita aziendale in I.CO.P. SpA, fino all’apprezzatissima presentazione del progetto al Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale di Portogruaro. E all’eco sulla stampa economica locale.

Un sentito ringraziamento e un “arrivederci”, da parte di Animaimpresa, a tutti coloro che si sono impegnati per la buona riuscita del progetto. Soprattutto ai ragazzi che hanno testimoniato, vivendo intensamente la sfida di oggi, quale sia la valenza educativa e divulgativa dello strumento. E, non dimentichiamoci, un doveroso complimento al gruppo vincitore!

Sulla stampa:

Messaggero Veneto, 08/06/2016

Friuli Business, maggio 2016

Print Friendly, PDF & Email

Tags:

No comments yet.

Leave a Reply