30/05/17, Festival ASviS: progetto REDUCERE presentato in UNIUD

In occasione del primo Festival dello Sviluppo Sostenibile che si svolge in tutta Italia fino al 7 giugno, l’Università di Udine organizza una serie di incontri dedicati al tema della sostenibilità. Il terzo appuntamento “Alleanze nel REDUCEre: come la ricerca aiuta a declinare la nuova legge sulla riduzione dello spreco alimentare” si terrà martedì 30 maggio alle 15, nella sala Tomadini del polo economico-giuridico in via Tomadini 30/a.
L’incontro verterà sulla “legge Gadda” contro lo spreco alimentare, approvata dal Parlamento la scorsa estate (Legge 19 agosto 2016, n. 166) con l’obiettivo di promuovere un modello di consumo e di produzione sostenibile. Il convegno approfondirà l’efficacia dello strumento legislativo e le attività di ricerca finanziate dal Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare.
Interverranno il noto agro-economista Andrea Segrè (Università di Bologna e Fondazione E.Mach), Luca Falasconi (economista agrario, Università di Bologna), Stefania Troiano (economista agrario, Università di Udine), Federico Nassivera (economista agrario, Università di Udine), Gioietta Maccioni (giurista agrario, Università di Udine).
«Il gruppo di ricerca del Dipartimento di Scienze economiche e statistiche dell’Università di Udine, coordinato da Francesco Marangon – ricordano Stefania Troiano e Federico Nassivera – è impegnato nell’analisi degli sprechi alimentari generati nella refezione scolastica della regione Friuli Venezia Giulia, al fine di identificare possibili interventi correttivi e di fornire indicazioni e contenuti utili alla sensibilizzazione ed educazione dei piccoli consumatori del futuro».

Tags: , , , , ,

No comments yet.

Leave a Reply