Al via in regione il progetto “Insieme per il territorio”

Nell’attuale contesto di rallentamento economico e di forte difficoltà delle imprese, tre attori come Microsoft, Seat Pagine Gialle e Banca Popolare di Vicenza hanno ritenuto importante collaborare nella realizzazione di un progetto, “Insieme per il territorio”, volto a sensibilizzare le PMI nell’adozione delle nuove tecnologie come elemento distintivo per una ripresa economica globale.

I

Giovedì 24 gennaio, presso Palazzo Antonini, si è tenuto un interessante convegno di presentazione del progetto che in Friuli Venezia Giulia vede la collaborazione di Comune di Udine, Provincia di Udine, la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, l’Università degli Studi di Udine, il Parco Scientifico e Tecnologico Friuli Innovazione, API, CNA, Confartigianato, Confcommercio, Confindustria e Coldiretti. Dopo la mattinata ricca di interventi tra cui Roberta Cocco, Responsabile CSR Microsoft Italia, il pomeriggio è proseguito con dei momenti di approfondimento e formazione per far emergere il valore dell’innovazione come elemento di sviluppo grazie a soluzioni tecnologiche avanzate, nuovi servizi di comunicazione digitale (dal cloud computing al web marketing) e un approccio al credito basato su relazioni solide con gli operatori economici locali.

Inoltre, per aiutare i giovani a inserirsi nel mondo del lavoro, verranno erogati corsi di formazione e certificazione gratuiti per consentirgli di sviluppare competenze utili nel loro contesto socio-economico.

Tags: , , ,

No comments yet.

Leave a Reply