Salone della CSR di Milano: il doppio, gratificante, impegno di Animaimpresa

Anche quest’anno è arrivato l’appuntamento con il Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale di Milano, l’evento italiano più atteso sul mondo della Responsabilità Sociale d’Impresa. L’Università Bocconi, nella due giorni di Salone, si è trasformata in luogo d’incontro di aziende, professionisti e studenti che hanno vissuto da protagonisti,  spettatori, quando non entrambi, i vari workshop, seminari, convegni che hanno riempito il fitto programma del Salone. Tinte variegate, intense, che hanno spezzato la quotidianità del polo accademico, trasformandolo in un crocevia di sensibilità ed esperienze differenti.

Animaimpresa è stata doppiamente presente all’edizione di quest’anno, nella giornata di mercoledì 7 ottobre, con due eventi che certamente hanno lasciato un segno per originalità e genuinità.

Annamaria Tuan, Segretario dell’Associazione, ha presentato il progetto “CSR and Human Rights Project”, sviluppato da un gruppo di ricerca del Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa, coordinato dalla prof.ssa Elisa Giuliani, di cui è parte in qualità di assegnista di ricerca. Ha potuto illustrare i risultati derivanti dall’analisi della condotta sociale ed ambientale delle principali aziende di 8 Paesi in via di sviluppo (Brasile, Cina, India, Messico, Malaysia, Russia, Sud Africa, Thailandia) e i riflessi sulle imprese europee che vengono da esse acquisite. Ha certamente colpito i presenti  il disvelamento del “Dizionario sulla Sostenibilità e CSR” realizzato attraverso un’analisi qualitativa dei topic e delle parole chiave estrapolate da un enorme campione di report sociali, di sostenibilità, e non solo, pubblicati da aziende localizzate nei succitati Paesi. La presentazione è avvenuta alle ore 12 di mercoledì 7 ottobre, presso la Sala Scirocco.

A partire dalle ore 14, invece, il team di Animaimpresa si è spostato in Sala Levante, per dare il via al CSR Business Game. Per la prima volta, l’innovativa simulazione di gestione aziendale sulla CSR ideata da Animaimpresa è stata proposta, al pubblico del Salone, nella sua nuova veste, frutto della collaborazione con Sebastiano Renna, CSR manager di SEA Aeroporti Milano e socio di qb – quality business. Dopo la presentazione dell’Associazione Animaimpresa ad opera di Annamaria Tuan, ha preso inizio il game vero e proprio. Introdotta da Alessio Bergamo, socio anch’egli nonché autore della prima versione del game, la sessione di gioco ha coinvolto entusiasticamente i convenuti, generando positive vibrazioni di sana competizione e, allo stesso tempo, curiosità verso le tematiche manageriali connesse alla CSR.

Sebastiano Renna ha illustrato il framework teorico della nuova versione, più attenta a simulare fedelmente le reali sfide decisionali di un manager aziendale, e, assieme a Nicola Baldissin, Presidente di The Business Game srl, azienda sviluppatrice del software, ha prestato assistenza teorica e operativa ai giocatori. Presente anche Chiara Ricci, neo-collaboratrice di Animaimpresa, che ha preso parte attivamente alla sfida.

Anche in questa edizione, la sfida si è caratterizzata per l’eterogeneità delle partecipazioni: rappresentanti di aziende, associazioni, studenti si sono ritrovati in un contesto a discutere di CSR, incalzati da un sano spirito competitivo.

A conclusione dei turni di gioco, dopo un breve, ma intenso, debriefing, gestito dallo stesso Sebastiano Renna, in cui le squadre hanno potuto illustrare le strategie intraprese, ha avuto luogo la premiazione con la consegna dei diplomi alla squadra vincitrice (vedi resoconto fotografico).

Come team di Animaimpresa presente all’edizione 2015 del Salone, conserviamo un prezioso ricordo di una intensa e gratificante giornata che ha rafforzato una convinzione, da condividere con voi contro ogni scaramanzia: saremo presenti anche l’anno prossimo!

Tags:

No comments yet.

Leave a Reply