Assegnati gli Oscar di Bilancio 2013

“Considero questo Premio molto rilevante per il sistema delle imprese che oggi competono sempre di più anche sulla trasparenza e qualità dei loro bilanci, per trovare consenso tra i propri stakeholder e ottenere credibilità sui mercati”, ha affermato Flavio Zanonato, Ministro dello Sviluppo Economico, in collegamento video in apertura della Cerimonia di consegna degli Oscar di Bilancio, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, a Palazzo Mezzanotte presso la sede di Borsa Italiana, lo scorso 2 dicembre a Milano.

L’Oscar di Bilancio 2013 ha premiato quest’anno 10 diverse categorie – dal finanziario al manifatturiero al non profit – valutate da 9 Commissioni di segnalazione, composte complessivamente da oltre 100 professionisti individuati dalle Associazioni Partner, insieme all’autorevole Giuria. L’Oscar di Bilancio esamina e valuta gli aspetti di comunicazione, struttura e fruibilità da parte di tutti gli stakeholder, del reporting delle Società/Enti che vi partecipano,senza entrare nel merito dei risultati economici e di ambito ambientale e sociale. L’Oscar di Bilancio è un laboratorio permanente dove si recepiscono e sviluppano idee che nascono dall’analisi e dalle aspettative di una comunità economica in continua evoluzione. A ritirare gli Oscar sono state le più alte cariche del management aziendale a conferma del prestigio riconosciuto al Premio.

Tra i vincitori della categoria Medie e Piccole Imprese Bancarie Finanziarie Quotate segnaliamo anche BANCA GENERALI che ha presentato una rendicontazione “articolata, ricca di dettagli e informazioni non solo sugli aspetti strettamente economico-finanziari dell’anno 2012, ma anche su aspetti di corporate governance, organizzazione e analisi del business e per l’attenzione alla Corporate Social Responsibility, testimoniata da un completo e approfondito fascicolo di bilancio di sostenibilità. 

Per approfondire clicca qui

Print Friendly, PDF & Email

No comments yet.

Leave a Reply