Da Animaimpresa un augurio per una pausa ristoratrice

Estate… tempo per lasciarsi cullare in una dimensione sospesa, impreziosita da un riposo ristoratore e scandita dalle lancette di un orologio a carica manuale. In questo frangente possiamo cogliere l’occasione per approfondire letture sui temi a noi cari. CSR, sostenibilità, innovazione sociale.

Da Animaimpresa, un augurio di buone ferie a tutti voi.


Rigenerazione-198x300

Rigenerazione urbana, innovazione sociale e cultura del progetto
Renata Prescia, Ferdinando Trapani
Franco Angeli Edizioni, 2016

Partendo da due casi concreti di trasformazione urbana che riflettono le nuove condizioni di cambiamento nel Mezzogiorno (Brancaccio, noto quartiere di Palermo, e Favara, comune della provincia di Agrigento), il volume raccoglie esperienze e testimonianze di più autori che a vario titolo operano concretamente la trasformazione urbana in modo diretto (istituzioni) o indiretto (università e operatori del sociale).

(tratto da: francoangeli.it)


51fdD7AlJpL._SX329_BO1,204,203,200_

The B Corp Handbook
How to Use Business as a Force for Good
Honeyman, Ryan
Berrett-Koehler Publishers Inc., 2014

Le B Corporation sono un fenomeno di estrema attualità, in particolare nel nostro paese, in ragione della recente normativa che ne ha introdotto il riconoscimento giuridico.
Questo manuale è un vero e proprio compendio per ogni realtà che intenda certificarsi B-Corp e, una volta ottenuto
lo “status”, conseguire i massimi risultati in termini di business e impatto sociale.
L’autore, Ryan Honeyman, nella redazione del testo, ha lavorato a stretto contatto con i fondatori di B-Lab, organizzazione americana che certifica le B Corporation.
Dagli Stati Uniti, assoluti precursori, una lezione, preziosa e sintetica, su un tema che, per una volta, vede l’Italia capofila nel contesto europeo.


970703

Comunicazione e sostenibilità
20 tesi per il futuro
Rossella Sobrero
Egea Editore, 2016

Essere responsabili, trasparenti, coerenti oggi non è più sufficiente: bisogna modificare il modo stesso di concepire le relazioni nei processi decisionali e nelle strategie di comunicazione. Ma si sta veramente passando da un approccio tattico a una visione strategica della sostenibilità? Le organizzazioni, in particolare le imprese, hanno compreso fino in fondo l’importanza di adottare politiche responsabili e di comunicare questo impegno al proprio interno, agli stakeholder esterni e agli influencer? L’autrice procede con metodo a illustrare il percorso e gli attori (imprese, PA, Terzo Settore) della responsabilità sociale d’impresa; le caratteristiche di una comunicazione inline efficace, capace cioè di integrare strategie off e online; le modalità operative per la stesura di un piano di comunicazione finalizzato a valorizzare gli impegni sociali e ambientali di un’organizzazione. L’ultima parte del libro è uno sguardo al futuro: 20 tesi per una comunicazione della sostenibilità utile per l’organizzazione che la realizza ma anche per i suoi stakeholder, a firma di Paolo Anselmi, Laura Cantoni, Ilaria Catastini, Stefano Cianciotta, Emilio Conti, Paolo D’Anselmi, Danilo Devigili, Andrea Di Turi, Giuseppe Mazza, Toni Muzi Falconi, Ivana Pais, Francesca Panzarin, Livia Piermattei, Sebastiano Renna, Stefania Romenti, Massimo Sumberesi, Roberta Testa, Luca Testoni, Sergio Vazzoler, Elena Zanella.

(tratto da: www.egeaeditore.it)

Uscita prevista: agosto 2016

Print Friendly, PDF & Email

No comments yet.

Leave a Reply