Codroipo: “euroimpianto” per il trattamento dei rifiuti

Entro la fine del 2014 è previsto il completamento, a Pannellia di Codroipo, di un impianto all’avanguardia per il trattamento dei rifiuti, unico in regione e comparabile solo a realtà nordeuropee, finalizzato alla produzione di energia pulita e compost di qualità. Il suo funzionamento, sia per la produzione di biogas sia per il successivo compostaggio, infatti, si basa sulla tecnologia a biocelle, diffusa in Paesi come Germania e Olanda.

L’impianto di A&T2000 Spa è in corso di realizzazione ad opera del concessionario Desag ecologia scarl tramite una procedura di project financing. «La struttura – afferma Tulli Picco, amministratore unico di A&T2000 –, ben lontana dall’essere una centrale di incenerimento dei rifiuti o un impianto a biomasse, sarà un moderno e innovativo impianto di compostaggio da cui si ricaverà sia compost, ovvero fertilizzante per uso agricolo, sia energia elettrica pulita, in quanto derivante dal biogas prodotto dai rifiuti trattati».

Con una capacità di trattamento di 30 mila tonnellate l’anno, oltre ad accogliere tutto il rifiuto organico attualmente gestito da A&T2000, sarà in grado di lavorare anche la frazione biocompostabile di gran parte del territorio della provincia di Udine.

 

 

Tags: , , , , , ,

No comments yet.

Leave a Reply