Gianna Mian

Gianna Mian

“Gli strumenti di conciliazione del work-life balance rappresentano un importante fattore da trasmettere alle aziende, poiché professione e vita privata interessano donne e uomini, toccano la sfera privata come quella pubblica, sociale, economica ed hanno un impatto evidente sull’organizzazione del lavoro”
Psicologa del Lavoro e delle Organizzazioni, consegue un master sulla formazione e sviluppo delle Risorse Umane ed entra nel mondo della consulenza spaziando in diversi settori di intervento. Dopo una parentesi nell’ambito dell’ergonomia e della qualità degli ambienti di lavoro, che le ha lasciato l’interesse per l’analisi e la valutazione applicata al contesto, si occupa di formazione esperienziale, progettando ed effettuando corsi in barca a vela e in ambiente montano, di analisi organizzativa e del clima aziendale, di valutazione delle competenze individuali e di gruppo. Opera nell’ambito della ricerca e selezione del personale, cui coniuga gli importanti temi della conciliazione famiglia-lavoro, del benessere lavorativo della valutazione del rischio stress lavoro correlato. Socia fondatrice di Integra Srl, di cui coordina l’attività in concerto con gli altri partner, oltre che del vasto ambito delle risorse umane si occupa anche di valutazione e ricerca sul campo