I manager dell’etica adesso contano davvero

È una professione di nicchia, ma le previsioni la vedono in crescita netta nei prossimi cinque anni. Chi lavorava come manager della Csr (Corporate social responsibility) – cioè colui che gestisce la responsabilità dell’impresa riguardo al suo impatto sulla società – fino a qualche anno fa era visto come una specie di mobbizzato. […]  Oggi però le cose cambiano e i grandi gruppi che stanno prendendo sul serio la Csr si moltiplicano. Lo certifica un’indagine Kpmg che riguarda i bilanci di sostenibilità…

Continua a leggere l’articolo pubblicato su Il Corriere di venerdì 27 gennaio 2012 cliccando qui.

Tags: , , ,

No comments yet.

Leave a Reply