Presentato a Udine “Il libro nero della contraffazione”

Presentato a Udine, presso la sede della Banca di Manzano,  il “Libro nero della contraffazione” ad opera del suo autore, il giornalista Antonio Selvatici. Quella che è stata definita “la prima indagine giornalistica sul fenomeno della contraffazione” ha dato un’immagine del fenomeno in tutta la sua gravità. Cifre da capogiro si muovono attorno al materiale contraffatto, e non si parla solo di griffe dell’abbigliamento, ma anche di armi prodotti alimentari, sigarette, giocattoli: 1% del Pil italiano, con un volume d’affari di oltre 7 miliardi di Euro. Sono ben evidenziati dal giornalista i legami di questo business con la malavita organizzata e gli intrecci internazionali che vedono alcuni Paesi (Cina in primis) principali attori in questo fenomeno. Il ruolo del consumatore (in molti casi consapevole!) è fondamentale nell’arginare questo fenomeno ed è sulla sensibilizzazione dei comportamenti d’acquisto che si deve intervenire prioritariamente.

Media:
Leggi comunicato stampa

No comments yet.

Leave a Reply