Innovate for good@school: i ragazzi del Percoto a scuola di innovazione sociale

Mercoledì 24 ottobre 2016 è stato inaugurato il nuovo progetto di Alternanza Scuola-Lavoro al Liceo Economico Sociale Percoto di Udine che consolida una collaborazione pluriennale con la nostra associazione Animaimpresa. Un legame all’insegna della promozione di percorsi innovativi che avvicinino gli studenti delle scuole superiori alla cultura d’impresa con un occhio di riguardo alla Responsabilità Sociale e alla Sostenibilità.

Coinvolti sono sessanta ragazzi delle due classi quarte del LES, coordinati dalla prof.ssa Gianna Zoratto.  Ricordate i ragazzi delle due terze che, durante l’a.s. 2015-2016, avevano realizzato il progetto Business Legality Simulation? Ecco che li ritroviamo quest’anno alle prese con un percorso tutto nuovo, incentrato sull’innovazione sociale.

“Innovation for good @ school” è stato battezzato e si tratta dell’adattamento al territorio di una freschissima proposta progettuale nata da una collaborazione tra School Raising e Kilowatt. Animaimpresa, in tandem con gli amici di School Raising, l’ha declinata al contesto territoriale impegnandosi a seguire e coordinare il lavoro dei ragazzi col supporto della start-up milanese. Il LES Percoto si riconferma, anche quest’anno, laboratorio dei progetti di Alternanza Scuola-Lavoro più innovativi in ambito nazionale.

social_innovation_620_250

Ma in cosa consiste, esattamente, “Innovate for good @ school”? I ragazzi saranno chiamati ad affrontare una challenge aziendale, un bisogno manifestato da una azienda reale del territorio. Cercheranno in maniera originale e creativa di “disegnare” un percorso di innovazione sociale per dare risposta a questo bisogno, creando un impatto positivo sulla società. Attraverso idee nuove. Promuovendo nuove partnership.

SAF Autoservizi FVG, azienda socia di Animaimpresa, ha accolto il progetto e sarà la “promotrice” del fabbisogno che i ragazzi analizzeranno, cui cercheranno di fornire soluzioni inedite. Coinvolta anche quest’anno I.CO.P. SpA di Basiliano e, per la prima volta, la associazione udinese Sudin Onlus.

E’ ancora presto per comprendere come la creatività dei giovani protagonisti si tradurrà in attività concreta ma vi invitiamo a seguire queste pagine per un continuo aggiornamento sugli sviluppi delle attività in aula e sul campo.

I giovani saranno aiutati anche dall’agenzia di comunicazione udinese Direweb che fornirà il suo supporto e la sua esperienza a sostegno delle attività dei ragazzi.

Un sentito ringraziamento alla Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia per il sostegno al progetto.

Print Friendly, PDF & Email

Tags:

No comments yet.

Leave a Reply