News & Eventi

LMM: incontro con i volontari a S. Domenico

Giovedì 11 dicembre 2014, presso la Parrocchia di San Domenico a Udine, a partire dalle ore 11:00, si è tenuto un incontro formativo per i volontari che lavorano nella catena della distribuzione di prodotti freschi. Sono intervenuti in qualità di relatori Gigliola Piccolo, Vicepresidente di Animaimpresa, e Matteo Guidi, responsabile operativo di Last Minute Market Bologna. Dopo che Piccolo ha illustrato il progetto “Prevenzione della produzione di rifiuti mediante la destinazione a fini sociali degli invenduti”, che vede una partnership ormai consolidata tra Regione FVG – Direzione Ambiente, Animaimpresa e Last Minute Market, Guidi ha introdotto alcune problematiche tecniche e di sicurezza connesse ai recuperi alimentari.


24/11/2014, Majano: Sviluppo sostenibile… e io cosa posso fare?

Lunedì 24 novembre, alle ore 20, presso la Sala Consiliare del Comune di Majano, si è tenuto un incontro dal titolo: “Sviluppo sostenibile… e io cosa posso fare?” nell’ambito della Settimana UNESCO di Educazione allo Sviluppo Sostenibile 2014 “Per una buona Educ-Azione“. Il tema cardine della serata è stato, appunto, quello della Sostenibilità, nelle sue diverse dimensioni. Gigliola Piccolo di Animaimpresa ha portato la testimonianza di attore del territorio sul fronte della sostenibilità ambientale e sociale attraverso l’illustrazione del progetto “Prevenzione e riduzione della produzione dei rifiuti mediante il riutilizzo a fini sociali degli invenduti”. L’esperienza, che vede ormai una consolidata partnership con la Regione FVG e Last Minute Market Bologna, ha permesso di conseguire importanti traguardi ambientali e di solidarietà, come attesta anche il riconoscimento ottenuto nell’ambito del Premio Whirlpool “Vivere a Spreco Zero”.

Scarica volantino


I.S.I.S. Manzini: “laboratorio” contro lo spreco alimentare!

Sabato 22 novembre 2014 si è tenuto, presso l’I.S.I.S. Manzini di San Daniele del Friuli un incontro sul tema della “Lotta allo spreco alimentare” organizzato da Lions Club e Leo Club San Daniele del Friuli. Sono intervenuti sul tema Gigliola Piccolo, Vicepresidente di Animaimpresa (e membro del board di coordinamento del progetto Last Minute Market in Friuli Venezia Giulia) e Luca Falasconi, ricercatore universitario, socio fondatore di Last Minute Market. Alla presenza dei liceali sono stati illustrati i “numeri dello spreco alimentare”. Lo sapevate che in Italia la disponibilità di cibo in termini di “calorie” equivale al 150% del nostro fabbisogno? E non siamo gli ultimi della classe… Stati Uniti e molti altri Paesi europei fanno peggio di noi!

Sovrapproduzione di cibo equivale a spreco, dunque rifiuto. Ogni volta che gettiamo cibo nel cassonetto non stiamo solo “buttando via” quel bene, ma anche sprecando un insieme di risorse (in termini di acqua e di emissioni di gas a effetto serra) che sono servite per produrlo, distribuirlo, smaltirlo…
Da questa idea è nata Last Minute Market… molto spesso ciò che consideriamo “non più vendibile” può essere ancora consumato… la presentabilità sul mercato non può essere l’unico fattore dirimente la destinazione del cibo. Gli impatti che sottendono alla filiera agroalimentare impongono un ripensamento di vecchie logiche.
Concluso l’evento, non resta che attendere gli esiti del concorso, bandito da Lions Club e Leo Club San Daniele del Friuli, “Un tema per volare lontano”. I ragazzi dovranno cimentarsi in un elaborato sul tema dello spreco alimentare dopo aver raccolto le testimonianze di Falasconi e di Piccolo, manifestando le proprie sensibilità e impressioni.

Leggi la notizia su: “Notiziario”, Lions Club S. Daniele del Friuli, Novembre 2014

Messaggero Veneto 22/11/2014


Libri della Pimpa per le scuole materne!

Grazie a Last Minute Market, Animaimpresa ha avuto la possibilità di recuperare 640 libri della Pimpa, eccedenze della Franco Cosimo Panini Editore. Si è colta così l’opportunità di destinare 200 copie alle due scuole materne di Martignacco, Comune che fin dagli esordi ha partecipato con entusiasmo al progetto LMM. La consegna è avvenuta, tra gli sguardi increduli e stupiti dei bimbi che si sono visti recapitare dall’Assessore Catia Pagnutti un inatteso e gradito regalo. 380 libri sono rimasti a disposizione di “Hattiva Lab” che si occuperà di distribuirli ai suoi giovani “assistiti” oltre che ad altre comunità con cui è in contatto. I rimanenti 60 saranno consegnati al Comune di Trieste – Area Educazione il quale provvederà a distribuirli in una scuola materna locale.

* Il progetto Last Minute Market in Friuli Venezia Giulia è sostenuto dalla Regione – Direzione Ambiente.

Messaggero Veneto 17/04/2014

Comunicato stampa consegna libri a Martignacco

Lotta allo spreco alimentare: Animaimpresa partecipa alla presentazione del concorso indetto dal Lions Club e Leo Club San Daniele all’Istituto Manzini.

Sabato 16 novembre 2013, i Vicepresidenti di Animaimpresa Diego Zonta e Gigliola Piccolo hanno presentato il tema della “lotta allo spreco alimentare” presso l’Istituto Manzini di San Daniele del Friuli, in occasione della presentazione del concorso promosso dal Lions e Leo Club San Daniele. Gli studenti dovranno sottoporre un elaborato nella forma di saggio breve, racconto, articolo o intervista  e i più meritevoli saranno premiati con almeno una borsa di studio per la partecipazione al Programma Internazionale “YOUTH EXCHANGE PROGRAM” del Lions Clubs International presso International Youth Camps.

Scarica il bando del concorso

Animaimpresa parla agli studenti degli Istituti Agrari della lotta allo spreco alimentare tramite il progetto Last Minute Market sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia 

Venerdì 27 settembre 2013 si è tenuto il seminario “Il Consumo responsabile” realizzato nell’ambito del progetto INFEA dall’I.P.A. “S. Sabbatini” di Pozzuolo del Friuli presso l’Auditorium della Regione FVG di Udine.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA
Moderatore: Gemini delle Vedove, Università degli Studi di Udine

Ore 9.30-9.45 Saluto del Dirigente Scolastico e delle Autorità

Ore 9.45-10.15 Cristina Micheloni, consulente A.I.A.B.
L’agricoltura biologica come strumento di sostenibilità

Ore 10.15-10.40 Amelia Turissini, rappresentante G.A.S.
Metodi alternativi di acquisto e vendita: l’esperienza di un gruppo organizzato di domanda e offerta e di un G.A.S.

Ore 10.40-11.15 Gigliola Piccolo, Vice Presidente Animaimpresa e referente per il progetto Last Minute Market in Friuli Venezia Giulia
L’esperienza di Last Minute Market per contrastare lo spreco alimentare introducendo alcune buone pratiche per ridurre la povertà

Ore 11.15 Conclusioni e dibattito

Ore 11.45 Chiusura attività

Lo spreco alimentare: ridurlo è possibile!
parola di Andrea Segrè
iniziative realizzata nell’ambito della settimana UNESCO
per l’Educazione allo Sviluppo Sostenibile
con il patrocinio della Città di Codroipo[/typography]

Venerdì 23 novembre 2012, durante la mattinata, il prof. Luca Falasconi, co-fondatore insieme al prof. Andrea Segrè del progetto Last Minute Market-Bologna, ha incontrato le scolaresche per una riflessione sugli sprechi di cibo che avvengono lungo la catena alimentare e la possibilità di ridurli in ogni segmento della filiera: dalla produzione primaria, alla trasformazione, alla distribuzione, al consumo. Lo spreco alimentare in Italia vale il 2,6% del PIL e, almeno per un terzo, esso è prodotto a livello domestico. Oltre che un fallimento a livello di mercato, lo spreco è anche dispersione di energia, produzione di rifiuti, conseguenze ambientali e sociali, … un affronto per chi non ha accesso al cibo, una questione etica e sociale.

Presenti 320 studenti dei seguenti Istituti:

– Istituto Comprensivo di Codroipo – Scuola secondaria di I grado
– Istituto J: LINUSSIO di Codroipo – Scuola secondaria di II grado
– CeFAP – Centro per l’Educazione e la Formazione Permanente in Agricoltura

Saluti e introduzione

Ezio Bozzini Vice Sindaco Comune di Codroipo, con delega all’istruzione, cultura e famiglia
Lucia Schilter in rappresentanza del Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Codroipo
Gigliola Piccolo Presidente dell’Associazione di promozione sociale Animaimpresa

Intervento
Luca Falasconi Docente di Politiche agrarie all’ Università di Bologna e co-fondatore di Last Minute Market – scarica la presentazione

Testimonianzepresentazione-falasconi_cod-mattino_scolaresche
Emanuele Vidotti Supermercato Palmarket di Pagnacco
Piero Petrucco Associazione Vicini di casa Onlus – Udine

Testimonianza scolastica dell’avvio del monitoraggio dello spreco presso la mensa dell’Istituto Comprensivo di Codroipo

Scarica il programma

Durante il pomeriggio di venerdì 23 novembre, il prof. Luca Falasconi ha presentato il decalogo di buone pratiche per la riduzione degli sprechi. Il documento è stato sottoscritto da 170 sindaci del Nordest e dell’Euroregione il 29/09/2012 a Trieste. L’iniziativa è patrocinata dal Parlamento Europeo-Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale e la direzione scientifica è affidata al prof. Andrea Segrè.

E’ stato presentato inoltre il progetto Last Minute Market in regione Friuli Venezia Giulia che ha come obiettivi principali la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulle cause e sulle conseguenze dello spreco e sulle modalità per ridurlo lungo tutta la filiera agroalimentare.

Hanno partecipato all’incontro:

Saluti e introduzione
Andrea D’Antoni, Assessore con delega all’urbanistica, pianificazione territoriale, ambiente e energia – In rappresentanza del Sindaco di Codroipo
Ezio Bozzini Vice Sindaco Comune di Codroipo, con delega all’istruzione, cultura e famiglia

Intervento
Luca Falasconi, Docente di Politiche agrarie all’ Università di Bologna e co-fondatore di Last Minute Market – scarica la presentazione

Testimonianze
Stefano Minin, Direzione Soci di COOP CONSUMATORI NORDEST
Raffaele Varola, Capo Area Vendite FVG – DESPAR Nordest

Conclusioni
Massimo Marino Direttore CeFAP Centro per l’Educazione e la Formazione Permanente in Agricoltura
Daniele Corsin, Associazione (S)Punti di Vista

Coordinamento
Gigliola Piccolo, Associazione di promozione sociale Animaimpresa

Scarica il programma

[nggallery id=1]

15 novembre 2012 – Comune di Tavagnacco (UD): incontro pubblico sulla riduzione degli sprechi

sprecoAnche a Tavagnacco (UD) esiste il progetto Last Minute Market, la buona pratica contro lo spreco alimentare che coniuga rispetto per l’ambiente e un sostegno in più per le famiglie in difficoltà. Il 15 novembre, alle ore 18:00, se ne è parlato nel corso di un incontro pubblico con il dr. LUCA FALASCONI (ricercatore presso l’Alma Mater Studiorum–Università di Bologna, docente di Politica agraria e sviluppo rurale, cofondatore e socio di Last Minute Market), presso la SALA COMUNALE “EGIDIO FERUGLIO” in Piazza Indipendenza 1 a Feletto Umberto.

Scarica invito

Operazione “Spreco alimentare”: il comune di Trieste in prima linea per un corretto e razionale utilizzo delle risorse e per fare di Trieste un laboratorio nel recupero dei beni invenduti della grande distribuzione –Comune di Trieste 5 ottobre 2012

Grazie a LMM la cooperativa Hattivalab ha ricevuto un bancale di libri della casa editrice Panini per i propri bambini ma non solo…

come dimostra la bella e-mail ricevuta da Paola Benini, Presidente della Cooperativa Sociale Hattivalab di Udine:

“Colgo l’occasione per dirti che i libri della Panini sono arrivati e si è letteralmente festeggiato per giorni. Li abbiamo distribuiti praticamente tutti. Siccome erano per bambini abbastanza piccoli, dopo aver omaggiato i nostri, li abbiamo consegnati a case famiglia per bambini in affido, case accoglienza madri maltrattate con bambini (Progetto Zero Tolerance Udine), Associazione La Nostra Famiglia, Centro Balducci di Zugliano, Associazione Luca (Bambini neoplastici) due asili nido e una scuola materna di Udine, Centro Gravi e Gravissimi dell’Ass 4 (handicap).I pochi che restano li teniamo per le nostre pesche di beneficienza.”