Le start-up del Percoto ad EXPO 2015: un ricordo indelebile…

Si chiude con una felice visita all’EXPO di Milano l’avventura di Animaimpresa a fianco del Liceo Economico Sociale C. Percoto. Per quest’anno, s’intende. Il progetto realizzato assieme al LES, “4 Start-up per Apprendere con gusto”, parte integrante di un percorso ancora più ampio che ha visto il coinvolgimento anche del Liceo Scienze Umane dell’ISIS Percoto, è risultato vincitore al premio “La scuola per EXPO 2015“, indetto dal MIUR. I ragazzi, pertanto, hanno avuto l’opportunità di presentare la loro esperienza presso il Vivaio Scuole del Padiglione Italia dell’Esposizione Universale. Tutto questo è avvenuto lunedì 18 maggio 2015, a coronamento di un percorso, intenso ma gratificante, che ha rinsaldato il legame tra l’Associazione Animaimpresa ed il Liceo udinese.

Il Percoto era rappresentato dalla Preside Gabriella Zanocco e dalle prof.sse Gianna Zoratto, Annalisa Chirico, Chiara Tempo, Antonella Marrazzo e Maria Grazia Di Paola, Animaimpresa dalla Vicepresidente Gigliola Piccolo, dal Segretario Annamaria Tuan e da Andrea De Colle ed il Comune di Udine da Paolo Munini.

La presentazione è avvenuta nel primo pomeriggio ed è iniziata con l’illustrazione, da parte dei ragazzi del Liceo Scienze Umane, del loro cammino didattico, un interessante mix tra indagini statistiche, ricerche, approfondimenti e… gioco! Attraverso la collaborazione con la Ludoteca del Comune di Udine, infatti, hanno realizzato dei “giochi da tavolo” sul tema dell’agroalimentare e del territorio friulano.

E’ stata poi la volta del Liceo Economico Sociale che ha potuto presentare le 4 start-up “Storytelling”, “Restyling Sito”, “Cibi&Luoghi del FVG” e “Ricette Segrete” attraverso la viva voce dei ragazzi, introdotti dalla prof.ssa Gianna Zoratto. Brillanti e… poliglotti! Una studentessa del LES ha riassunto, con un ottimo inglese, i tratti salienti del percorso, a favore dei visitatori stranieri.

Certamente la ricchezza della proposta, la multidisciplinarità del progetto e l’integrazione di diverse anime e sensibilità hanno lasciato un segno nei presenti, così come l’esperienza milanese nel cuore dei ragazzi; questi, poi, hanno avuto l’opportunità di visitare più a fondo i padiglioni dell’EXPO nella giornata seguente.

Lasciamo alle immagini descrivere più a fondo la giornata. Forse, meglio di tante parole, possono trasmettere emozioni e suggestioni…

Print Friendly, PDF & Email

Tags:

No comments yet.

Leave a Reply