26/03/16 M’illumino di meno: bosco Muzzana illuminato a led

ATTENZIONE! Causa maltempo, l’evento è spostato dal 19 febbraio a venerdì 26 febbraio!!!

Ritrovo in Piazza San Marco a Muzzana dalle 18 e percorso di gioco con luci a led nelle postazioni seminate nel bosco.
Per una migliore organizzazione preghiamo tutti comunque di riconfermare la presenza tramite mailstudionatura3@gmail.com.

La magia del Bosco illuminato da luci a led e la caccia al tesoro notturna è “l’evento nell’evento” organizzato nella cittadina della Bassa friulana nel quadro della manifestazione “M’illumino di meno”, che si terrà nel Bosco di Muzzana, il 26 febbraio pv.

L’amministrazione comunale, sempre attenta alle famiglie e ai ragazzi, ha organizzato l’evento “M’illumino di Bosco”, che prevede visite guidate attraverso il bosco illuminato da fasce di led colorati alla ricerca di animali parlanti che racconteranno la storia del bosco. Bisognerà aiutare il lupo a ritrovare la luna e a illuminarla. L’iniziativa è affidata a Studio Natura 3, team di professionisti friulani specializzati nell’educazione ambientale e soci di Animaimpresa. L’obiettivo è presentare un’immagine intima e favolistica del bosco che deve diventare un luogo in cui recuperare la serenità e la tranquillità della famiglia.

«Un rapporto sano e diretto con la natura è un fondamento per una vita più serena» afferma l’assessore all’Ambiente Denis Nardon, che ha sempre sostenuto queste iniziative.

Ricordiamo che l’amministrazione del sindaco Cristian Sedran, ha avviato una serie di progetti di promozione turistico- ambientalista del bosco di Muzzana, il più grande bosco planiziale presente in Friuli (oltre 300 ettari), che prevede anche l’avvio dell’apicultura e della filiera del legno. Si tratta di due magnifici boschi di latifoglie a sud del paese, a poche centinaia di metri dal sistema costiero della Laguna di Marano: il bosco “Baredi/Selva di Arvonchi” (di proprietà collettiva) e il bosco “Coda di Manin” (di proprietà privata). Entambi conservano un elevatissimo grado di biodiversità floro-faunistica.

Il ritrovo è fissato in piazza San Marco alle 18 con trasferimento in auto fino all’area Toronduze percorrendo la Strada statale 121 sterrata, da dove si inizierà il percorso per la caccia al tesoro o la visita guidata entrando nella favola del Bosco incantato.

La prenotazione sarà obbligatoria entro tre giorni dall’appuntamento allo 0432 480323.

Print Friendly, PDF & Email

Tags: , ,

No comments yet.

Leave a Reply