Presentazione del libro “il sogno che uccise mio padre”

Diffondiamo l’invito trasmesso dal prof. Marangon dell’Università degli Studi di Udine riguardante la presentazione del libro
“Il sogno che uccise mio padre” di Luca Tarantelli
martedì 24 settembre 2013, ore 10.00
Università di Udine – Polo Economico-Giuridico aula 3
Grazie alle parole del figlio Luca, il libro restituisce il ritratto di Ezio Tarantelli,una delle figure più luminose degli anni Settanta e Ottanta. Un intellettuale libero, senza vincoli a partiti o istituzioni e mosso esclusivamente dall’incrollabile fiducia nelle proprie idee e dalla ricerca ostinata di soluzioni concrete alle sofferenze sociali. Un uomo che aveva sognato di ridisegnare il sistema delle relazioni industriali in nome della concertazione e del riconoscimento della dignità e dei diritti di tutte le parti perchè “è sempre possibile rendersi conto che si possono fare degli errori e che domani il mondo è sempre nelle nostre mani e può essere diverso“.

 

No comments yet.

Leave a Reply