RIUSA Comune di Udine: un “decalogo” anti spreco dai più giovani

In Sala Ajace del Comune di Udine, nelle giornate di giovedì 14 aprile e venerdì 15 aprile, si svolgono due importanti incontri targati Last Minute Market, con la collaborazione di Animaimpresa. I due forum, che coinvolgono oltre cento ragazzi delle classi 4^ e 5^ elementare e del triennio delle secondarie di primo grado, sono il coronamento di un percorso che Last Minute Market  ha seguito nel corso dell’anno, qui a Udine: innanzitutto laboratori in aula, con lo scopo di coinvolgere attivamente gli studenti in un percorso di sensibilizzazione e di analisi critica dello spreco alimentare e del consumo consapevole; in secondo luogo un’attività di monitoraggio degli sprechi scolastici e domestici che ha fornito una importante base di dati su un campione rilevante.

Come concludere tutte queste riflessioni, frutto di un anno di lavoro? Con un’analisi critica delle soluzioni alle cause dello spreco alimentare le quali, una volta acquisite, saranno sottoposte al Consiglio Comunale dei Ragazzi che “delibererà” su un testo finale da sottoporre al Sindaco Honsell. Ecco il compito dei ragazzi protagonisti di questa “due giorni” all’insegna delle riflessioni sulle buone pratiche contro lo spreco, tra sessioni di gruppo e libero sfogo alla creatività.

Dopo il doveroso passaggio in Consiglio Comunale, sarà pubblicato, a favore di tutti i cittadini, un “Decalogo contro lo spreco alimentare” che suggellerà l’intero percorso.

A coordinare i lavori in Sala Ajace, i due Matteo e Silvia di Last Minute Market con Daniele e Chiara di Animaimpresa.

Print Friendly, PDF & Email

Tags:

No comments yet.

Leave a Reply