Tecnest: un anno di appuntamenti in azienda

E’ trascorso un anno dall’insediamento di Tecnest nella nuova, avanguardistica, sede di Tavagnacco. E, per l’occasione, traccia un bilancio degli eventi ospitati in questa location nell’ambito del progetto “Tecnest Square” che, dell’azienda, testimonia la vocazione al coinvolgimento culturale del territorio. Tra questi appuntamenti ricordiamo in particolare il primo CSR Talk, incontro informale tra soci e amici della nostra Associazione Animaimpresa, e l’evento di presentazione del libro “Un’impresa possibile” di Massimo Folador (vedi articolo), realizzato sempre in collaborazione con Animaimpresa. Il primo compleanno, dunque, come occasione di riflessione su quanto fatto, in previsione di nuovi sviluppi e di nuove occasioni all’insegna della diffusione della cultura della RSI e… molto altro ancora…

Riportiamo un articolo, a cura di Silvia Perfetti, che riassume il calendario di appuntamenti degli ultimi dodici mesi, da quelli più in linea con il core business di Tecnest, fino ad iniziative sui temi dell’etica e della Sostenibilità d’impresa.

Un_anno_eventi_Tecnest_

Tecnest, porte aperte a scuole e associazioni, il bilancio di un anno di eventi nella nuova sede
Iniziative culturali e hi tech nel polo tecnologico di Tavagnacco: «Abbiamo creato uno spazio aperto anche a partner esterni per condividere conoscenze e crescere»

Un anno denso di eventi, circa uno al mese. La Tecnest, azienda specializzata nella fornitura di soluzioni informatiche ed organizzative per la pianificazione, il controllo e la gestione dei processi di produzione e della supply chain, spegne la prima candelina nella nuova sede di Tavagnacco e fa il bilancio di un anno intenso non solo dal punto di vista lavorativo, ma anche delle iniziative organizzate. Fondata nel 1987, dal luglio 2014 la Tecnest si è trasferita negli ultimi due piani di un nuovo edificio a Tavagnacco (Udine Nord), immobile all’avanguardia per l’efficienza energetica, vicino all’autostrada.
Numerosi gli eventi formativi e culturali ospitati in uno spazio dedicato e aperto anche ad esterni: «Crediamo nell’importanza della cultura e del confronto – dice Fabio Pettarin, presidente di Tecnest -. Per questo, nel 2011, abbiamo creato il progetto formativo Tecnest Square, una sorta di piazza virtuale in cui le persone dell’azienda, ma anche gli esterni, possano incontrarsi per condividere conoscenze e confrontarsi su tematiche di diverso tipo, elementi per noi fondamentali per l’innovazione». Gli eventi “Tecnest Square” si rivolgono a diverse funzioni aziendali, dall’imprenditore e manager ai profili più tecnici e operativi e sono organizzati su tre filoni tematici. Dal “Supply Chain Planning & Execution”, per tutti gli interventi e casi di successo inerenti il core business di Tecnest, ovvero la pianificazione e gestione della produzione, alle tematiche di “Strategia & Organizzazione”, fino agli incontri sui temi dello “Sviluppo Personale ed Etica d’impresa”.
Tra le iniziative organizzate nella luminosa e panoramica sala riunioni della nuova sede, la presentazione del nuovo libro di Massimo Folador, “Un’impresa possibile”, visite ed incontri con le scuole superiori del territorio, come l’ITC Zanon di Udine, corsi di formazione e aggiornamento. Ma anche eventi creati da partner, in particolare il DITEDI (Distretto delle Tecnologie Digitali), il più grande network di aziende digitali del FVG che opera per diffondere la cultura digitale ai cittadini, Animaimpresa, associazione per la promozione della responsabilità sociale d’impresa, e il branch friulano del PMI-NIC (Project Management Institute – Northern Italy Chapter), il punto di riferimento per tutti gli interessati alle tematiche del project management dell’Italia centro-settentrionale.
«Recentemente ha avuto molto successo il workshop del DITEDI sul tema dello sviluppo software Agile, dal titolo “La sfida dei progetti IT in azienda: ridurre il rischio e gestire il cambiamento con un approccio agile”, a cui hanno partecipato oltre quaranta persone.” – afferma Pettarin – “Si è trattato di un’esperienza costruttiva e anche divertente in cui ai partecipanti è stato chiesto di interagire giocando con dei mattoncini componibili per simulare le dinamiche di gestione di un progetto IT».
Lo spazio è stato concesso anche ad eventi di altre realtà, ospitando, ad esempio, il primo CSR Talk di AnimaImpresa, un incontro/confronto tra imprenditori e professionisti sui temi della responsabilità sociale d’impresa e l’assemblea, trasmessa in streaming, del branch del Friuli Venezia Giulia del PMI-NIC (Project Management Institute – Norther Italy Chapter). Sempre in collaborazione con alcuni consulenti del PMI, Tecnest ha organizzato un corso di formazione rivolto sia ai collaboratori sia agli esterni, sui temi dell’Agile Project Management e un evento sul tema del ”Coaching per l’efficacia del project manager”.-
“Tutte queste iniziative sono state molto apprezzate dai partecipanti.” – conclude Pettarin – “Per Tecnest si è trattato di un’esperienza molto costruttiva, non solo per i contenuti trasmessi, ma soprattutto per le relazioni create. L’intenzione è di continuare su questa strada, è in via di definizione un ricco calendario di eventi anche per quest’autunno.” conclude Pettarin.

a cura di Silvia Perfetti

info: marketing@tecnest.it

 

Tags: , , , ,

No comments yet.

Leave a Reply