Animaimpresa

Animaimpresa  nuovamente protagonista del Salone della CSR di Milano

Anche quest’anno siamo stati protagonisti del massimo evento sulla sostenibilità in Italia, organizzato il 2 ed il 3 ottobre all’Università Bocconi.

I molteplici workshop sui temi dell’Agenda 2030, gli interventi di esperti e le testimonianze aziendali hanno reso questa edizione un terreno fertile per scambiare idee, intuizioni ed ideali con chi, come noi, naviga seguendo le Rotte della Sostenibilità, tema di quest’anno.

Anche quest’ anno, Animaimpresa ha presentato un workshop per interagire attivamente con il pubblico e coinvolgerlo in prima persona nelle attività dell’Associazione. Il tema proposto è stato quello dei Beni Intangibili, affrontato con carisma e grande professionalità dai nostri relatori, esponenti della nuova visione umanistica del mondo imprenditoriale. Con nostro grande entusiasmo, abbiamo potuto contare sul contributo di un nuovo amico di Animaimpresa, Massimo Tammaro, che vanta un’esperienza di tutto rispetto, avendo ricoperto cariche manageriali in ogni ambito professionale al quale si sia mai approcciato, dalle Frecce Tricolori alla Ferrari, ecc. Durante il suo speech introduttivo, ha fornito una panoramica sul tema del Capitale Intellettuale, riuscendo ad attirare l’attenzione del pubblico ed a coinvolgerlo pienamente, con un’analisi chiara e pragmatica della sua azienda “ideale”. La parola è poi passata a Silvana Rigobon che con la sapienza che deriva dalla sua expertise in Medicine Movement, ha fatto sì che tutti i presenti si sentissero partecipanti attivi del workshop, dando loro gli strumenti per iniziare a conoscersi, aprendo le porte del dialogo. È stato poi il turno di Andrea Bravin, nostro socio e amico, che ha “esportato” la sua capacità di valorizzare le variabili che realmente contano nel contesto aziendale. Tramite alcuni lavori di gruppo, abilmente moderati, i partecipanti sono riusciti a definire una sorta di gerarchia dei valori intangibili, cercando di stabilire delle strategie paradossalmente tangibili per analizzarne il potenziamento. Siamo fieri di affermare che la qualità rimane punto focale ed imprescindibile della nostra attività: la partecipazione attiva del pubblico ed il loro feedback positivo continuano ad esserne la conferma.

Ma non sono stati solo gli spettatori a mettersi in gioco in queste due giornate: Animaimpresa, nella persona di Andrea De Colle, ha infatti partecipato in prima persona anche ad una Tavola Rotonda con altri esponenti di realtà similari provenienti da tutta Italia, la cosiddetta Rete delle Reti. Tanti i temi affrontati e le idee da sviluppare in maniera congiunta, per una pianificazione futura sinergica, impregnata di  CSR e di obiettivi sostenibili.

Siamo davvero contenti e grati a Rossella Sobrero ed a tutta la macchina organizzatrice del Salone della CSR  e dell’Innovazione Sociale, per aver aumentato il nostro livello di consapevolezza sulle tematiche che più ci stanno a cuore, dando nuova linfa alle nostre attività, alle nostre idee ed ai nostri valori.

Ci vediamo il prossimo anno!

Segui Animaimpresa

Iscriviti alla Newsletter

Clicca il link sottostante per iscriverti alla newsletter di Animaimpresa