Animaimpresa

Evento di chiusura del progetto PerCoRSI

Si conclude con 600 partecipanti e 29 seminari il progetto pilota PerCoRSI realizzato da Ires Fvg con il coordinamento scientifico di Animaimpresa, in collaborazione con 22 partner imprenditoriali, del terzo settore, dell’istruzione e della formazione.

L’incontro di chiusura dell’intero progetto (vedi foto) si è tenuto giovedì 9 maggio 2019, presso la sede di IRES FVG di via Ungheria a Udine. Per Animaimpresa è intervenuto il Presidente Fabio Pettarin che, assieme ad Andrea De Colle, ha illustrato i tratti salienti della partecipazione dell’associazione al progetto e mostrato in anteprima i prodotti multimediali realizzati e le Linee Guida sulla Responsabilità Sociale per le Imprese.

Il socio e Consigliere Andrea Bravin, Ceo di COMINshop, ha portato la testimonianza di imprenditore visionario e impegnato nell’attuare i principi della Responsabilità Sociale, con particolare riguardo alla valorizzazione del capitale intangibile aziendale e della leadership umanistica.

“Avviato nel febbraio 2018 e concluso a fine aprile 2019, PerCoRSI è il primo intervento “di sistema” sulla Rsi realizzato in regione. «È stato un intervento particolarmente importante – spiega Chiara Cristini, responsabile per Ires Fvg del progetto – per la dimensione del partenariato, per i temi trattati, per la qualità degli interventi e delle testimonianze aziendali, per la possibilità di arrivare a tutti con temi strategici connessi all’innovazione, allo sviluppo e alle nuove competenze emergenti”.

L’iniziativa, finanziata dalla Regione attraverso il Fondo sociale europeo, presentata nella sede dell’Ires Fvg a Udine, presente l’assessore regionale al Lavoro Alessia Rosolen, si è proposta infatti di diffondere i principi della Responsabilità sociale di impresa attraverso la realizzazione su tutto il territorio regionale di 29 seminari, suddivisi in 8 macro tematiche, per il coinvolgimento sia degli attori-chiave del mercato del lavoro, sia del mondo universitario, della scuola e della formazione.

L’obiettivo è stato quello di fare conoscere al sistema socioeconomico regionale che “si può fare” Rsi con benefici economici, sociali e ambientali per tutti: per le imprese, per chi lavora e per il territorio. Sono stati quindi proposti esempi concreti, strumenti, progetti realizzati da aziende e Pmi locali e nazionali, da enti locali e dal terzo settore, con l’obiettivo di favorire un processo di “contaminazione” diffuso.

Tra gli argomenti più richiesti welfare aziendale, gli strumenti utili per introdurre pratiche di Rsi nelle Pmi, come fare innovazione organizzativa e coinvolgere le risorse umane, come comunicare il proprio impegno concreto nella Rsi. Un tema decisamente nuovo è stato quello del volontariato d’impresa e professionale. Una decina di seminari sono stati dedicati agli studenti, per sensibilizzare le nuove generazioni ai temi dell’economia sostenibile e agli obiettivi di Agenda 2030 dell’Onu.

«Il progetto PerCoRSI in Fvg ha rappresentato certamente un’opportunità di coinvolgimento degli stakeholder territoriali e di diffusione di buone pratiche di Rsi – conferma Fabio Pettarin, presidente di Animaimpresa –. In particolare, abbiamo puntato sulla promozione di incontri di networking tra imprenditori, per la contaminazione virtuosa, e alle attività con le scuole superiori, portando anche testimonianze aziendali e relatori di rilievo nazionale».

Complessivamente i partecipanti sono stati 622, per un totale di 548 persone. Di queste, oltre la metà (52%) femmine e il 54% con meno di 25 anni. Sono stati 37 gli esperti e 24 i testimoni di livello regionale e nazionale che si sono alternati negli incontri. A breve saranno disponibili online anche i video e le linee guide realizzate per presentare buone prassi, strumenti e casi aziendali.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

I nostri partner

Prossimi eventi

  1. Molino Aperto con i ragazzi del Percoto!

    Maggio 26 @ 12:00 - 17:00

Iscriviti alla Newsletter

Clicca il link sottostante per iscriverti alla newsletter di Animaimpresa

Iscrivi alla Newsletter

Segui Animaimpresa

Iscriviti alla Newsletter

Clicca il link sottostante per iscriverti alla newsletter di Animaimpresa