Animaimpresa

Sussidi dannosi per l’ambiente: aperta a tutti la consultazione

Si apre la consultazione online sulle proposte normative per la rimodulazione dei Sussidi Ambientalmente Dannosi (SAD), ossia quel regime di incentivi che producono effetti negativi e rilevanti su clima, natura e biodiversità.

“Comincia il percorso per abbandonare finalmente i sussidi ambientalmente dannosi e poter cominciare la stagione dei sussidi ambientalmente favorevoli nello spirito di quella transizione ecologica che era già necessaria ma che ora è ancora più urgente per costruire il New Green Deal dopo l’emergenza Covid” ha dichiarato il ministro dell’Ambiente Sergio Costa, al lancio dell’iniziativa.

“È una transizione che non lascerà indietro nessuno – spiega ancora il ministro – . La finalità di questo cammino consiste nel riorientare risorse già attribuite ad uno specifico settore verso soluzioni green, senza incidere sui soggetti che ne beneficiavano, ma anzi rendendoli parte attiva di questo cambiamento. La logica è quella di ottenere un saldo zero a vantaggio di quelle imprese che sapranno cogliere questa opportunità e, naturalmente, a vantaggio dell’ambiente e della salute di tutti i cittadini”.

Si tratta di una grande occasione di partecipazione perché chiunque potrà contribuire alle consultazioni, che si chiuderanno il 27 di agosto, in modo da trasformare le proposte in articoli da inserire nella prossima legge di bilancio. Sul sito del Ministero dell’ambiente è cominciata la consultazione online di cittadini e imprese sul lavoro svolto dalla Commissione interministeriale per lo studio e l’elaborazione di proposte per la transizione ecologica e per la riduzione dei SAD.

Qui è possibile trovare tutte le informazioni per partecipare alla consultazione.

Print Friendly, PDF & Email

I nostri partner

Iscriviti alla Newsletter

Clicca il link sottostante per iscriverti alla newsletter di Animaimpresa

Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Clicca il link sottostante per iscriverti alla newsletter di Animaimpresa