Animaimpresa

Premio Socialis per tesi di laurea in CSR

Anche quest’anno Animaimpresa patrocina con orgoglio il Premio Socialis per tesi di Laurea in CSR e Sviluppo Sostenibile, giunto alla 18esima edizione!


Premio Socialis: Al via il Bando 2020

Pubblicato il bando della XVIII edizione del “Premio Socialis”, il riconoscimento ideato nel 2003 dall’Osservatorio Socialis di Errepi Comunicazione, rivolto a laureati e laureandi in responsabilità sociale d’impresa e sviluppo sostenibile.

Il Premio Socialis è nato con l’obiettivo di valorizzare i migliori studi accademici dei giovani sull’evoluzione del fenomeno dell’impegno sociale e di dare un riconoscimento ai loro autori, per poter offrire un contributo concreto all’integrazione delle pratiche di responsabilità sociale nelle attività delle imprese, delle organizzazioni e della Pubblica Amministrazione.

È un appuntamento annuale che pone al centro della riflessione sociale e imprenditoriale la necessità di un’economia più attenta alle persone, alla comunità e all’ambiente.

“Il particolare momento economico, politico e sociale richiede modelli organizzativi nuovi per creare solide basi alla ripartenza – ha detto Roberto Orsi, Direttore dell’Osservatorio Socialis – Modelli che non vediamo l’ora di raccogliere dai lavori dei giovani laureati, per portarli all’attenzione delle istituzioni e contribuire ad una nuova visione dello sviluppo, più solidale e sostenibile“.

| Fai una pausa e leggi: Premio Socialis 2019: Ecco il reportage dell’evento

Sono ammessi al concorso tutti i laureati (triennale, magistrale e dottorato) di qualsiasi Università italiana e senza limiti di età, che abbiano discusso una tesi dopo il 1° gennaio 2017 su argomenti quali, ad esempio, CSR, corporate governance, codici etici, metodologie di rendicontazione e di valutazione, bilancio sociale, analisi dei comportamenti, economia dell’ambiente, della cultura e dello sviluppo sostenibile, rapporti tra profit e non profit, rapporti con gli stakeholders, fund raising, pubblica amministrazione e servizi al cittadino, risparmio delle risorse, impegno nei confronti dei dipendenti, parità di genere, marketing sociale, formazione per la CSR, cultura di gestione delle organizzazioni complesse.

I lavori dovranno essere inviati esclusivamente online, entro e non oltre mercoledì 4 novembre secondo le modalità indicate nel Bando.

Il Premio sarà riconosciuto alle tre tesi di laurea che più di altre sapranno indicare “percorsi nuovi atti a favorire un’ulteriore evoluzione della cultura della CSR e dello sviluppo sostenibile, nonché a sottolineare aspetti meno conosciuti e prospettive di sviluppo e di applicazione pratica negli anni futuri”.

La cerimonia di premiazione si svolgerà a Roma il 4 dicembre 2020 in modalità ottemperante alle norme anti-Covid-19 vigenti.

Scarica il Bando

Print Friendly, PDF & Email

Iscriviti alla Newsletter

Clicca il link sottostante per iscriverti alla newsletter di Animaimpresa