Animaimpresa

beanTech: un’area per l’intelligenza artificiale al Uniud Lab Village

Condividiamo volentieri questa notizia che vede l’azienda socia beanTech protagonista di un progetto altamente innovativo: la realizzazione di tre laboratori che da oggi sono a disposizione di giovani talenti e delle imprese del territorio, per testare le tecnologie abilitanti 4.0 e confrontarsi con esperti del settore. L’articolo è tratto da Il Friuli – 6 settembre 2021. Leggi


All’Uniud Lab Village nasce l’area per l’intelligenza artificiale

L’inaugurazione è stata l’occasione per presentare i tre laboratori Dmif: lo spazio beanTech, il nodo di Ip4Fvg e quello dell’Area Science Park

Oggi pomeriggio – nel Dipartimento di Scienze matematiche, informatiche e fisiche dell’Università degli Studi di Udine – è stata inaugurata l’area M12 dell’Uniud Lab Village dedicata all’intelligenza artificiale e intitolata “AI2S Artificial Intelligence e Inteligence Systems”. L’inaugurazione è stata l’occasione per presentare i tre laboratori DMIF-Imprese con focus sull’intelligenza artificiale: lo spazio dell’azienda beanTech, il nodo DIH Udine di IP4FVG con tecnologie di data analysis e AI applicate ai processi produttivi e il laboratorio di ricerca dell’ente nazionale di ricerca Area Science Park sui temi del machine learning non supervisionato.

I tre laboratori sono da oggi a disposizione dei giovani talenti e delle imprese del territorio che possono testare le tecnologie abilitanti 4.0 e confrontarsi con esperti del settore per avviare percorsi di trasformazione digitale. Obiettivo dell’area M12 è sostenere l’accelerazione dell’innovazione sul territorio regionale e renderlo così attrattivo per i giovani talenti, anche provenienti da altre regioni o dall’estero.

All’evento erano presenti il rettore dell’Università degli Studi di Udine Roberto Pinton, la presidente di Confindustria Udine Anna Mareschi Danieli, la presidente di Area Science Park Caterina Petrillo, il Ceo di Beantech Fabiano Benedetti, il delegato del rettore alla Ricerca Alessandro Gasparetto e il direttore del dipartimento di Scienze matematiche, informatiche e fisiche (DMIF) Gian Luca Foresti.

In mattinata beanTech e Uniud hanno presentato agli studenti alcune nuove opportunità e sfide professionali cui potersi candidare per provare a contribuire attivamente all’evoluzione dell’AI e per vedere l’ultima frontiera della tecnologia in azione all’interno di un laboratorio ultra-moderno e a completa disposizione delle menti più brillanti.

“Questa nuova area dedicata all’intelligenza artificiale – ha detto il rettore Pinton – è un ulteriore tassello che va ad arricchire le tematiche attorno a cui si svolgono le attività dell’Uniud Lab Village, progetto fortemente voluto dall’Università di Udine e realizzato grazie a un significativo contributo della Fondazione Friuli e con il convinto supporto della Regione Friuli Venezia Giulia. Attraverso questa iniziativa, l’Università di Udine vuole diventare sempre più un punto di riferimento strategico per la crescita del territorio, formando professionalità capaci di guidare il processo di innovazione e integrando il mondo accademico e il mondo dell’industria per definire progettualità congiunte, formative e di ricerca e dare, così, risposte più puntuali alla necessità di innovazione del comparto economico-produttivo territoriale. Questo nuovo insediamento, in particolare, auspichiamo che diventi un punto di riferimento per lo studio e la ricerca sull’intelligenza artificiale, fra i settori oggi trainanti dal punto di vista dell’innovazione”.

Continua a leggere

Print Friendly, PDF & Email
0 Condivisioni

I nostri partner

Iscriviti alla Newsletter

Clicca il link sottostante per iscriverti alla newsletter di Animaimpresa

Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Clicca il link sottostante per iscriverti alla newsletter di Animaimpresa