Animaimpresa

Heply – Intervista ad Andrea Virgilio

Udine, ottobre 2021 – Heply è un’azienda di progettazione software con sede a Udine, da poco entrata nel nostro network. Una realtà giovane, che continua a crescere in maniera esponenziale grazie anche alla sua capacità di affiancare il cliente in maniera dinamica, rispettando i più alti standard di settore. Abbiamo intervistato Andrea Virgilio, CEO e CHO dell’azienda.

Ci descrive brevemente l’azienda?
Heply è nata a Febbraio 2019 con l’obiettivo di ridisegnare l’approccio al mondo del lavoro, facendo leva sulla cultura della positività e ponendo le basi per un percorso di consapevolezza tra i collaboratori che li portasse a percepirsi come elementi fondamentali di quelli che sono i risultati dell’azienda stessa.
Siamo una squadra di oltre 25 professionisti con un’età media di circa 30 anni e professionalità trasversali che ci permettono di sviluppare soluzioni digitali innovative e sempre al passo con i tempi.
Il nostro desiderio è continuare a crescere in modo strutturato, lavorando sui processi interni, sulla formazione costante e sul rendere il più efficiente possibile il nostro modo di lavorare. Vogliamo arrivare ad avere un business sostenibile per tutti i nostri stakeholder.

Heply è un’azienda giovane, in rapida espansione: quali sono le chiavi del suo modello di crescita?
Non pensiamo che ci siano grandi ricette o formule magiche dietro al nostro percorso. Quello che facciamo ogni giorno è lavorare con dedizione ed impegno, consapevoli che fare fatica nella giusta direzione porta spesso i risultati desiderati.
Allo stesso tempo l’elemento che sicuramente ci contraddistingue è il nostro spirito, siamo happycoders e, allo stesso tempo, crazycoders. Perché il lavoro è una cosa fondamentale e deve essere fatto al meglio delle proprie possibilità, ma allo stesso tempo non serve sempre prendersi troppo sul serio.

Donne e coding: è possibile?
Siamo abituati alle frasi fatte tanto quanto siamo abituati al “si è sempre fatto così”. Negli anni la tecnologia ha dimostrato di essere democratica, chiunque la può avvicinare e non fa distinzioni di alcun tipo. Il percorso che vogliamo portare avanti come organizzazione chiede a noi stessi di non credere alle convinzioni con le quali siamo stati allevati ma di spostarci su nuovo terreno di crescita comune. Per questo stiamo attivamente cercando di incrementare le quote rosa nell’ambito del coding.

Responsabilità Sociale: accessorio o base dello sviluppo? Come si declina in Heply?
Sicuramente consideriamo la Responsabilità Sociale alla base dello sviluppo e non solo un accessorio, anche se siamo ancora una realtà troppo giovane per aver trovato la nostra direzione. Tuttavia, la RSI in Heply trova applicazione nei nostri valori, tra cui si trovano trasparenza e ascolto, nella richiesta di qualità sia di prodotti ma anche di processi produttivi, ed infine nell’integrazione intesa come visione e azione coordinata delle varie attività su obiettivi e valori condivisi. La nostra cultura aziendale è orientata alla RSI e non smetteremo di lavorare affinché possa essere
uno tra gli elementi distintivi della nostra realtà.

Perché è importante far parte di un network di imprese responsabili, come Animaimpresa?
Da sempre nel nostro spirito c’è il desiderio di non essere soli, questo per noi vuol dire fattivamente cogliere l’occasione di fare una parte del nostro percorso di vita professionale assieme ad organizzazioni che siano unite dallo stesso spirito e visione. In questo Animaimpresa si caratterizza per essere quel compagno di viaggio che ci farà sicuramente stare a nostro agio e che renderà memorabile questo cammino.

Approfondisci

Print Friendly, PDF & Email
0 Condivisioni

Prossimi eventi

  1. Animaimpresa Day

    Ottobre 22 @ 14:45 - 17:00
  2. Animaimpresa a Punto d’Incontro – Pordenone Fiere

    Ottobre 27 @ 9:00 - Ottobre 28 @ 17:00

I nostri partner

Iscriviti alla Newsletter

Clicca il link sottostante per iscriverti alla newsletter di Animaimpresa

Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Clicca il link sottostante per iscriverti alla newsletter di Animaimpresa