Animaimpresa

Cogito – Intervista a Damiano Ghini

In questa intervista, Damiano Ghini ci parla Cogito Srl, azienda da poco entrata nel network di Animaimpresa, di cui è CEO. Buona lettura!


Qual è il vostro modello di business? 

Cogito è una software house nata nel 1991, con una storia nello sviluppo su misura e un presente nella progettazione di soluzioni per l’automazione dei processi. Da sempre la nostra attività ruota attorno alle persone: clienti, dipendenti, partner, altri stakeholder sono il fulcro del nostro operare. La nostra missione infatti è migliorare il lavoro (e la vita) delle persone fornendo soluzioni e strumenti software che semplifichino le attività, liberino tempo dalle operazioni ripetitive permettendo di impiegarlo in compiti a maggior valore. Questo vale tanto per i clienti, cui i nostri prodotti si rivolgono, quanto per i dipendenti e collaboratori, che sono al tempo stesso creatori e utilizzatori dei nostri software.
Infine, la persona è posta al centro anche nel servizio di consulenza, che parte dallo studio dei processi organizzativi e delle relazioni tra gli attori coinvolti prima ancora che dall’analisi e valutazione degli strumenti hardware o software impiegati.

Siete un’azienda giovane e dinamica: nella vostra esperienza, cosa ricercano le nuove generazioni nel mondo del lavoro?

La composizione del nostro team ci qualifica senz’altro come azienda giovane e dinamica: l’età media è di circa 30 anni e negli ultimi tempi il gruppo è cresciuto in maniera costante e continua. Dietro questo dato immediato leggiamo naturalmente l’equilibrio vincente tra le conoscenze fresche e aggiornate sulle ultime tecnologie, proprie dei membri più giovani e le competenze solide e affidabili, maturate dai professionisti con maggiore esperienza. Questo mix di profili genera un ambiente lavorativo dinamico, aperto al confronto e al dialogo, allo scambio e alla collaborazione. Tutti aspetti che, secondo noi, rispondono alle attese che le nuove generazioni hanno nei confronti del mondo del lavoro: opportunità di crescita e maturazione professionale, possibilità di mettersi in gioco lavorando su progetti stimolanti e sfidanti, ma anche possibilità di ricevere ascolto, fiducia, supporto e mentoring da parte dell’azienda.

Formazione delle Risorse Umane: obbligo o opportunità?

È un dovere ma soprattutto un’opportunità! Le persone rappresentano il vero capitale di un’azienda; questo è particolarmente vero per le aziende di servizi e lo è ancora di più se questi servizi si fondano su una produzione creativa e su un’opera di ingegno, come nel caso dello sviluppo software. Occuparsi della formazione professionale e personale dei propri collaboratori rappresenta una scelta strategica, che risponde da un lato alle esigenze di crescita, realizzazione, carriera degli individui e dall’altro permette all’azienda di poter contare su risorse competenti, aggiornate (cosa importantissima in un settore che evolve rapidamente), ma anche soddisfatte e appagate e quindi più coinvolte (in inglese diremmo “engaged”) e motivate.

Responsabilità Sociale: come viene intesa in Cogito Srl?

Principi della RSI si ritrovano nei nostri valori, che comprendono trasparenza (ascolto e dialogo con tutti i contatti dell’azienda, diretti e indiretti), affidabilità (qualità di prodotti e processi, ma anche impegno, costanza e serietà), visione (non solo limitatamente allo sviluppo e crescita del business, ma anche e soprattutto in termini di propensione verso il futuro, su obiettivi e valori condivisi).
In particolare, in Cogito vogliamo valorizzare al massimo la persona, plasmando attorno ad essa l’azienda, affinché il luogo di lavoro diventi uno spazio capace di generare benessere e ricchezza, un luogo finalizzato a contenere le basi che permettonoall’individuo di realizzarsi edi esprimersi nella propria interezza. È un progetto ambizioso in cui crediamo totalmente.

Perché è importante far parte di un network di imprese responsabili, come Animaimpresa?

Nel nostro DNA c’è la propensione a creare legami, a intessere relazioni e collaborazioni con gli altri attori del mercato poiché la crescita è un fenomeno sociale, una “cosa” di gruppo. Le connessioni più durature nascono naturalmente tra soggetti che, al di là dell’approccio al business e agli affari, condividono gli stessi principi di fondo: centralità delle persone, responsabilità verso la società e la comunità, impegno nella creazione di contesti di lavoro a dimensione d’uomo. Principi che accomunano le aziende che gravitano nell’orbita di Animaimpresa.

Print Friendly, PDF & Email
0 Condivisioni

I nostri partner

Iscriviti alla Newsletter

Clicca il link sottostante per iscriverti alla newsletter di Animaimpresa

Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Clicca il link sottostante per iscriverti alla newsletter di Animaimpresa