Animaimpresa

Esperienze di finanza sostenibile a confronto in Confindustria Alto Adriatico

Pordenone, 26 maggio 2022. È stato un convegno sulla condivisione di esperienze di sostenibilità e finanza, quello svoltosi ieri mattina presso la Sala Convegni di Confindustria Alto Adriatico.
L’azienda socia di Animaimpresa, Hidra Srl SB, ha riunito Banca d’Italia, Intesa Sanpaolo e Civibank per raccontare  le molteplici opportunità legate agli investimenti sostenibili e l’importanza di integrare obiettivi di beneficio comune ai più tradizionali obiettivi di profitto.

A fare chiarezza sul tema, quanto mai attuale, è intervenuto Vittorio Siracusa, Public Debt Analyst in Banca d’Italia. “La finanza sostenibile colma l’investment gap che tutti noi siamo chiamati a risolvere, al fine di garantire uno sviluppo economico e finanziario sostenibile” ha affermato Siracusa, al termine di un interessante approfondimento sui Green Bonds e su come essi siano significativi indicatori di una finanza sempre più orientata all’economia verde.
La parola è poi passata a Francesco Lagonigro, CEO di Hidra Srl SB, che ha illustrato la strategia con cui le aziende di qualsiasi dimensione possono rendersi attrattive agli occhi degli investitori, generando valore condiviso.

Da prospettive teoriche si è poi passati alle esperienze concrete di Intesa Sanpaolo e Civibank. I due istituti bancari hanno presentato molteplici progetti pensati per accompagnare i propri clienti verso uno sviluppo sostenibile non solo nell’ambito finanziario, ma anche sociale, della digitalizzazione, delle filiere e della gestione di piani di welfare.
Per essere di supporto alle aziende clienti, Intesa Sanpaolo ha sviluppato un vero e proprio Laboratorio, con un ricco palinsesto di eventi ideati per offrire strumenti e modalità di approfondimento dei criteri ESG.
Civibank, invece, in aggiunta all’impegno nel sostenere le PMI nella transizione Social e Green, ha modificato il proprio statuto diventando società benefit. Una scelta naturale e coerente con il DNA della banca di Cividale, che da sempre contribuisce allo sviluppo economico e sociale dell’intero territorio in cui opera, coniugando obiettivi di profitto e obiettivi di beneficio comune.

“Finanza e Investimenti sostenibili: esperienze e prospettive” è stato il quarto di sei incontri organizzati dalla Fondazione Well Fare Pordenone, Hidra Srl SB e Confidustria Alto Adriatico, con il patrocinio di Assobenefit, Civibank e Camera di Commercio di Pordenone Udine.

Print Friendly, PDF & Email
0 Condivisioni

Iscriviti alla Newsletter

Clicca il link sottostante per iscriverti alla newsletter di Animaimpresa